Lettori fissi

mercoledì 18 aprile 2012

Patchwork con Figura in polistirolo di un pagliaccio

Cari amici e amiche ,lavorare con le figure di polistirolo è alquanto semplice e nello stesso tempo divertente e anche economico poichè andremo ad utilizzare figure in polistirolo gia' prestampate e reperibili in qualunque merceria e rivestendole con tagli di indumenti (magliette, calze, elastici dell'intimo, ecc.) che a noi ormai non interessano piu' per svariati motivi. I tagli di indumenti dovranno essere preferibilmente di cotone un po' elastico perchè poi lo dovrete infilare nella figura, incidendone i contorni con un taglierino affilato o un bisturi da hobby. Quest'oggi vi posto il mio ultimo lavoro che raffigura un bel pagliaccio sorridente e divertente,
Materiali utilizzati:
Figura in polistirolo di un pagliaccio alta circa 32 cm
tagli di t-shirt bianca
tagli di t-shirt blu
tagli di t-shirt rossa
tagli di t-shirt arancione
un centrino fantasia
paillettes colorate
spilli
n.b : i tagli di stoffa possono essere usati del colore che volete o che avete disponibile. Vediamo come ho fatto: Ho preso la figura e con un pennarello ho delineato tutti i contorni, anche nei minimi particolari. Ho poi inciso gli stessi contorni con il taglierino facendo attenzione di non andare in profondo piu' di 3 - 4 millimetri. Ho poi ritagliato la stoffa grossolanamente della stessa forma degli elementi del pagliaccio ( capelli, naso, volto ,cappello, cappotto, guanti, pantaloni e scarpe ) e li ho infilati con cura nelle fessure incise precedentemente con il taglierino, scegliendo i colori adatti per gli elementi stessi.  
Finito il personaggio.ho preso delle paillettes colorate e metallizzate e le ho applicate facendo dei pois colorati sul cappottone e sul cappello
                                             con 2 paillettes azzurre ho fatto gli occhi
                                          e con le paillettes nere ho fatto i pois delle scarpe
                                              ed eccolo a voi in tutta la sua simpatia!

6 commenti:

  1. Risposte
    1. grazie Anna! anche i tuoi lavori sono meravigliosi!

      Elimina
  2. che brava io non ho questa manualità!! Ho visto che sei di Biella che bella città! Ci sono stata poco tempo fa, avevo preso una baita sopra Andrate. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania e grazie x il complimenti ! Si è una bella citta' e ci sono dei posti incantevoli come il Santuario di Graglia e quello di Oropa dove si mangia un'ottima polenta concia! ricambio gli abbracci !

      Elimina
  3. fortissimo! a mia figlia piacerebbe tanto!
    brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giusy! anche tu sei bravissima coi tuoi lavori!

      Elimina